Questo sito utilizza i cookie per migliorare i servizi e l'esperienza degli utenti. Se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso.  Clicca qui per maggiori informazioni sulla Privacy e Cookies policy

Dove vuoi andare?

“Consapevole della dignità della professione forense e della sua funzione sociale, mi impegno ad osservare con lealtà, onore e diligenza i doveri della professione di avvocato per i fini della giustizia ed a tutela dell'assistito nelle forme e secondo i principi del nostro ordinamento”

Ricerca rapida

Indica il tipo: Chiave di ricerca:

Tag Cloud

Please enter module settings and configure it.
Please enter module settings and configure it.
Nessuna categoria

REGOLAMENTO SULLE SPECIALIZZAZIONI: IL TAR DEL LAZIO FISSA LA DISCUSSIONE NEL MERITO IL PROSSIMO 9 MARZO.

La Giunta dell’Organismo Unitario dell’Avvocatura riunita oggi, a Roma, ha ricevuto l’ordinanza della Prima Sezione del Tar Lazio relativa al ricorso proposto contro il regolamento ministeriale sulle specializzazioni. La decisione nel merito è stata fissata per il 9 marzo.  L’Oua, valutato positivamente il lavoro fin qui svolto dall’avvocato Antonino Galletti, nel rimanere in attesa delle future valutazioni del Tribunale amministrativo, evidenzia il passaggio del dispositivo nel quale il “Collegio, visto l’art. 55, co. 10, c.p.a. e considerato che le esigenze della parte ricorrente, correlate alla non palese infondatezza di alcune censure di irragionevolezza articolate in gravame, siano apprezzabili favorevolmente e tutelabili adeguatamente con la sollecita definizione del giudizio nel merito, fissa, per la discussione del ricorso nel merito, l’udienza pubblica del 9 marzo 2016”.


Rate:
Visualizzazioni: 947
Punteggio: 0    Valutazione media: Non un numero    Valutazioni: 0
Invia il tuo commento
1000 caratteri rimanenti. Il limite è 2000 caratteri
Nome
Email
Sito web (Optional)
Captcha Code:
Immagine CAPTCHA
Inserisci questo codice nel riquadro sotto
Prova un codice differente
Please rate.