Questo sito utilizza i cookie per migliorare i servizi e l'esperienza degli utenti. Se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso.  Clicca qui per maggiori informazioni sulla Privacy e Cookies policy

Dove vuoi andare?

“Consapevole della dignità della professione forense e della sua funzione sociale, mi impegno ad osservare con lealtà, onore e diligenza i doveri della professione di avvocato per i fini della giustizia ed a tutela dell'assistito nelle forme e secondo i principi del nostro ordinamento”

Ricerca rapida

Indica il tipo: Chiave di ricerca:

Tag Cloud

Please enter module settings and configure it.
Please enter module settings and configure it.
Nessuna categoria

LEGGE DI STABILITÀ: SÌ ALLA COMPENSAZIONE DEI CREDITI PER GLI ONORARI DEGLI AVVOCATI CON IVA E IMPOSTE.

Dal 1° gennaio 2016, gli importi spettanti agli avvocati, tra spese diritti e onorari, per il gratuito patrocinio potranno essere immediatamente scalati dalle tasse dovute allo Stato. La novità è frutto di un emendamento alla legge di Stabilità, approvato in sede consultiva dalla commissione giustizia della Camera, al fine di ridurre i tempi di attesa, notoriamente lunghi, per ottenere la liquidazione dei compensi spettanti da parte dello Stato e rendere più appetibile il ricorso all'istituto per i legali.    Leggi da Fisco.it    

 



Rate:
Visualizzazioni: 2061
Punteggio: 0    Valutazione media: Non un numero    Valutazioni: 0
Invia il tuo commento
1000 caratteri rimanenti. Il limite è 2000 caratteri
Nome
Email
Sito web (Optional)
Captcha Code:
Immagine CAPTCHA
Inserisci questo codice nel riquadro sotto
Prova un codice differente
Please rate.

Ordina per
Kaedn 19.47 20/01/2016
2
Finnidg this post. It's just a big piece of luck for me.
Valutazione degli utenti:
Rispondi